Mag 102016
 

elezioni_comunali

E’ partita ufficialmente, da qualche giorno, la campagna elettorale per le elezioni amministrative. Si vota nelle maggiori città d’Italia e anche Torino rinnova la sua Amministrazione.

Siamo impegnati per vedere confermato il buon governo di questi ultimi vent’anni. Le giunte Castellani, Chiamparino e Fassino hanno ridato slancio a una città che ha vissuto un drastico cambio di vocazione produttiva: da capitale della metalmeccanica a capitale polivalente, che non rinuncia alla nuova industria ma che si afferma anche come centro di eccellenza nella formazione, nella ricerca, nel turismo, nell’enogastronomia, nella valorizzazione del capitale umano. Insieme, Torino ha saputo mantenere, e talvolta migliorare, un tessuto di protezione sociale che ha sovente attenuato l’impatto della crisi.

Sarebbe ingenuo e propagandistico, peraltro, negare difficoltà, sofferenze e contraddizioni che abbiamo sotto gli occhi: la disoccupazione giovanile a livelli superiori alla media del nord Italia, una senilizzazione della popolazione a cui si fatica a dare pieno sostegno, un crollo della natalità anche frutto dell’incertezza, una crescente precarizzazione delle relazioni affettive e delle famiglie, eccetera.

Non è questa, specie in questi giorni, la sede per fare analisi e definire le nuove sfide. Con il laboratorio di Share2016 abbiamo cominciato a suggerire idee e buone pratiche. Continueremo a farlo, e vorrei che lo facessimo insieme. Ora però dobbiamo vincere, fare rieleggere Piero Fassino e portare in Consiglio comunale persone di valore e anche nuove, capaci di aggiungere freschezza ed entusiasmo alle sfide che ci attendono.

Vi invito pertanto, potendo dare due preferenze di genere diverso, a votare e far votare per Monica Canalis e Roberto Cavaglià. Molti di voi li conoscono già, ma potete saperne di più dai loro volantini o andando direttamente sui loro profili social. In quest’ultimo mese ci saranno, per sostenerli, diversi eventi, che segnaleremo sul mio blog o tramite la newsletter.

Insieme a loro corrono anche dieci bravissimi candidati nelle diverse circoscrizioni: Amalia Santiangeli, Federico Tagliaferri, Vincenzo Camarda, Fabiana Massone, Marco Titli, Andrea Roncarolo, Martina Monachino, Marino Campobenedetto, Dario Pera, Marco Addonisio.

Potrete (vorrei dire … dovreste) scaricare i loro volantini e leggere i loro programmi andando sul sito di Share2016. In Corso Sebastopoli 65 si può venire a ritirare il loro materiale elettorale. Per informazioni e materiali, o se pensate a qualche iniziativa a loro favore, scrivete a stefano@stefanolepri.it. Meritano tutti, davvero, il nostro sostegno.

Stefano Lepri

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)