Gen 042014
 

Siamo d’accordo con Alfano, occorrono anzitutto politiche per la famiglia. Ma la domanda sorge spontanea: cosa ha fatto di concreto il centrodestra a questo scopo, visto che ha governato per ben 9 degli ultimi 12 anni? Gli italiani lo sanno: in realtà negli ultimi anni del governo Berlusconi, con Alfano e Sacconi ministri, sono stati drasticamente tagliati i fondi per la famiglia, per i minori e il fondo sociale, che erano stati incrementati dall’ultimo governo di centrosinistra.

L’unico provvedimento degno di nota votato anche dal Pdl, cioè l’incremento delle detrazioni famigliari per i figli a carico, scatterà da quest’anno ed è stato varato dal governo Monti.

Accettiamo dunque la sfida di Alfano, ma per favore basta frasi fatte.

Il mio comunicato stampa e’ stato ripreso oggi da Repubblica e dal Corriere della Sera

Stefano Lepri

  2 Responses to “SU POLITICHE FAMIGLIA ACCETTIAMO SFIDA ALFANO”

  1. Cosa intendiamo per paese civile? Mi piacerebbe di tanto in tanto sentire qualcosa di cattolico-cristiano sull’argomento.

  2. Sono d’accordo Stefano, ma non occorre mollare su determinati argomenti quali le coppie di fatto e lo ius soli….credo che questi siano elementi che fanno la differenza rispetto all’immagine di Paese civile che intendiamo dare… Ciao buon lavoro e Buon anno…

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)