Per i disabili

Accanto ad una generale attenzione al tema della disabilità, in questo mandato ho personalmente lavorato in particolare su due temi: la mobilità delle persone con disabilità e l’inserimento al lavoro.

Rispetto alla mobilità, il primo risultato ottenuto è quello di abbassare dal 74% al 67% la percentuale di invalidità necessaria per ottenere la libera circolazione sui mezzi di trasporto pubblico locale, aumentando così in modo significativo il numero dei beneficiari. Ho inoltre sostenuto ed ottenuto la concessione di contributi per i dotare i taxi delle attrezzature necessarie per l’incarrozzamento delle persone con disabilità.

Rispetto all’inserimento al lavoro, ho fatto in modo che in diverse sedi – il Piano Socio Sanitario regionale, la Legge Finanziaria regionale 2008, apposite mozioni di impegno alla Giunta – la Regione facesse propri tutti gli strumenti che possono facilitare il lavoro dei disabili, dal collocamento mirato previsto dalla Legge 68/99 alla previsione di clausole sociali negli affidamenti di servizi a cooperative sociali o altre imprese.

Print Friendly