Lug 292014
 

Il tema delle unioni civili omosessuali è da troppo tempo oggetto di dichiarazioni polemiche e contrapposizioni ideologiche.

Ora è tempo di decidere, senza remore, ma anche senza ideologismi e scorciatoie. A settembre, come detto da Renzi, arriverà anche il disegno di legge del governo, che si aggiunge ai molti già depositati in Parlamento. Poi comincerà il vero dibattito, dentro il PD e al Senato.

Allego, di seguito, il disegno di legge sottoscritto da me e da molti colleghi del PD e Scelta civica (vi invito a leggere in particolare la relazione introduttiva) e la mia intervista di oggi pubblicata da La Stampa.

Stefano Lepri

Disegno di legge: regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso

Intervista: Lepri: sì unioni civili sul modello tedesco, no alle adozioni 

  One Response to “Unioni civili omosessuali, ora decidiamo”

  1. Tanto si sa come va a finire non si farà nulla o si giocherà al ribasso. Fate più bella figura se si va al voto subito magari dopo la legge elettorale oppure vi alleate con m5s. Sono 23 anni che aspettiamo una legge sulle unioni civili anche etero e non si è fatto mai nulla e mai si farà perché stiamo in Italia ….

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)