Prevenzione

Prevenzione e stili di vita. Il diritto alla salute non coincide solo con cure sicure e appropriate ma anche con una speciale attenzione al benessere complessivo della persona, al ruolo della prevenzione e dell’adozione di corretti stili di vita. È necessario influire sugli stili di vita, migliorare la sicurezza sui luoghi di lavoro, la sicurezza alimentare, potenziare gli screening e la lotta alle malattie infettive.

“Medicina di iniziativa” per aiutare le persone a mantenersi in salute. I Medici di famiglia dovranno essere incentivati per sviluppare tale “medicina di iniziativa”. In particolare occorre ulteriormente estendere il target delle persone con patologie croniche o di quelle a rischio, a favore delle quali esercitare attività di prevenzione secondaria e terziaria, specie con controlli e screening periodici. È anche possibile pensare a gruppi di auto – mutuo aiuto condotti dagli stessi medici di famiglia, come ad esempio per prevenire incidenti domestici tra la popolazione anziana.

Print Friendly