Es. 3 – Dopo di noi

I progressi della medicina hanno significativamente allungato la vita di molte persone con disabilità.

Si tratta quindi di assicurare, anche quando verrà meno il sostegno familiare, la casa, la relazione, le opportunità di occupazione a persone che non potranno garantirsele autonomamente.

Per assicurare risorse per questa importante missione è necessario far convergere l’impegno di più soggetti: le istituzioni, innanzitutto, tenute ad assicurare una vita dignitosa, ma anche la famiglia di origine, che può disporre di risorse patrimoniali intangibili sino a che i genitori sono in vita, i donatori. Si tratta, oltre che di prevedere risorse per le prestazioni di cura, di sostenere la creazione di una alleanza in grado di assicurare con continuità nel tempo un livello di servizi adeguato.

Print Friendly