Affettività

Formazione e mediazione a supporto di un’affettività stabile. Sono fondate sulla constatazione che un’affettività stabile porta con sé effetti socialmente desiderabili. Tuttavia, mentre in altri ambiti – come l’impresa o il lavoro – vi è un’azione da parte delle istituzioni a salvaguardare una loro duratura persistenza, ciò non accade per l’affettività. La proposta è quindi quella di prevedere interventi specifici che favoriscano un’affettività stabile, quali:

  • azioni formative a sostegno delle coppie;
  • corsi di formazione al matrimonio;
  • azioni di supporto rispetto alla problematicità della vita di coppia e di mediazione dei conflitti familiari;
  • azioni di supporto e mediazione in casi di separazione.

Centri per le famiglie. I Centri per le famiglie previsti dalla legge 1/2004 sono un valido sostegno alla genitorialità ed alla vita di coppia, in particolare attraverso le attività sopra richiamate. I Centri per le famiglie offrono interventi di supporto formativo e consulenziale e esperienze di reciprocità su aspetti quali la genitorialità e la gestione delle problematicità nel rapporto tra genitori nell’educazione e nella cura dei figli.

Print Friendly