Il riformismo, di cui il PD è interprete in …

 

Il riformismo, di cui il PD è interprete in Italia, non può solo basarsi sulla sintesi tra le culture politiche liberali e laburiste. C'è una terza visione che ne deve fare parte: quella comunitaria, capace di valorizzare il protagonismo delle formazioni sociali intermedie. Ne parleremo a Roma il 21 settembre: non sarà un convegno sui massimi sistemi, ma partiremo dai risultati di questa legislatura e dalle idee per la prossima. Proprio nella dimensione del riformismo comunitario.
Stefano Lepri